SOSTE GOLOSE

A Treviso il primo villaggio del 'Buon pescato italiano'

Treviso si prepara ad accogliere il primo Villaggio del ‘Buon pescato italiano’, ospitato da venerdì 8 a domenica 10 marzo prossimi nell'area del Foro Boario. La tappa trevigiana sarà l'unica del Nord Italia del progetto nazionale ''La Rotta del Buon Pescato'', finanziata nell'ambito del Fondo Europeo per la Pesca 2007-2013 e sostenuta anche dalla Regione del Veneto e dal Comune di Treviso. Intanto, nel capoluogo della Marca sta arrivando il Promotruck del Buon Pescato, che sosterà in piazza Duomo il 5 e il 6 marzo, prima di spostarsi anch'esso al Foro Boario. L'autoarticolato attrezzato per far conoscere pregi e caratteristiche, soprattutto in cucina, di 16 specie ittiche abbondanti nei mari nostrani, sarà aperto al pubblico dalle 9.00 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 19.00. Il Villaggio sarà ufficialmente inaugurato alle 12 di venerdì 8 marzo e aperto al pubblico alle 13, con l'avvio delle degustazioni uniche. Alle 15, alle 16 e alle 17 sono infine previsti laboratori del gusto su tematiche che coinvolgono le specie del Buon pescato italiano. Il Villaggio chiuderà alle 20. Sabato 9 marzo, alle 10,15, è previsto il Convegno ''Il Mare sposa la Terra'', le storie e le strade delle Lagune e delle sue specialità gastronomiche. Si replicheranno le degustazioni e, alle 18, dopo i laboratori del gusto, è in programma la premiazione del Concorso per le Scuole ''Piccoli ma Buoni''. Domenica 10 marzo, infine, alle 10,15 è previsto l'incontro sul tema ''Una Mattinata con la Pesca e gli antichi mestieri del mare'', viaggio nella storia e nei modi d'uso delle diverse marinerie venete, fra tradizioni, leggende e realtà marinare. Quindi via alle degustazioni e, alle 17.00, Gran Finale con il Padellone di vongole del guinness dei primati. (www.aiol.it)

 

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com