RASSEGNA STAMPA

È on line il database sulla composizione degli alimenti dell'Agenzia francese
Un prezioso documento per aziende e consumatori

È on line il database sulla composizione degli alimenti preparato dall’Agenzia francese ANSES (Agence Nationale de Sécurité Sanitaire de l’Alimentation, de l’Environnement et du Travail) e realizzato con il progetto Ciqual.
La notizia interessa molto nutrizionisti, aziende e addetti ai lavori perché raccoglie i dati su 1.400 cibi e 57 componenti nutrizionali, con schede approfondite dei singoli profili (carboidrati, proteine, lipidi e acidi grassi, vitamine, minerali...) i valori di energia e altre decine di elementi specifici. Le tabelle sono riferite a 100 g di cibo.
Si tratta di una fonte preziosa di informazioni destinata a diventare un riferimento, utile e gratuito, non solo per i consumatori ma anche per operatori sanitari e professionisti dell’agro-alimentare.
Il sito è consultabile sia in francese che in inglese, e la ricerca si può effettuare secondo diversi parametri: per famiglia di alimenti (latticini, legumi, cereali…), per singolo prodotto (albicocche, bistecca di manzo…) e infine per costituenti (minerali, proteine, vitamine…).
Per esempio chi deve consumare più vitamina B12, avvia la ricerca per costituenti, poi cercare la sezione vitamine fino ad individuare quella che interessa. A questo punto compare una lista dettagliata di 1259 alimenti (o preparazioni) ordinati in ordine decrescente rispetto alla quantità del componente prescelto. (Valeria Nardi - www.ilfattoalimentare.it)



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com