IL FALSO ITALIANO

A cura di Roberto Rabachino


I falsi di Natale

I carabinieri del Nas di Salerno hanno individuato e chiuso un'azienda dolciaria nell'agro nocerino sarnese e sequestrato fichi secchi di provenienza turca che una volta farciti con le mandorle sarebbero stati venduti al dettaglio come prodotti tipici natalizi campani insieme a torroncini, mostaccioli, roccocò e cioccolatini anch'essi sequestrati, per un valore di mercato di circa 150mila euro. Con la collaborazione del personale dell'Asl, i Carabinieri hanno anche rilevato gravi carenze di carattere igienico sanitario e strutturale nel laboratorio di produzione e nel deposito, nonché l'impiego e la detenzione di materie prime scadute e mantenute in pessimo stato di conservazione ed invase da insetti.
L'operazione ha portato alla chiusura dell'intera struttura. Il titolare del deposito è stato denunciato.
Stanno arrivando le festività... !


Roberto Rabachino
Presidente ASA

presidente@asa-press.com




Vai all'indice di il Falso Italiano