LUOGHI

Lombardia terra di salute: nel piatto tanta frutta e verdura
Ma attenzione anche al biologico ed al commercio via Web

Nonostante i problemi economici gli abitanti della Lombardia sono attenti alla salute, da ottenere tramite sana alimentazione. Ecco allora l'amore per frutta e verdura, l'attenzione per il cibo biologico, lo sfruttamento delle opportunità dell'e-commerce.
Questo quanto spiegato dalla Camera di Commercio di Milano, attenta alla nuova situazione.
In generale, nello scorso anno la Lombardia ha toccato quota 286 milioni di euro riguardo all'import di frutta e verdura, quasi tutta (83,3%) proveniente dall'UE. Tra le città più amanti del prodotto, il podio vede Milano, poi Bergamo e Lodi.
L'andamento è simile per le famiglie, che spendono in mele, cavoli e compagnia il 25% del bilancio alimentare mensile, apprezzando anche le varietà più esotiche (+5% rispetto al 2011). Bene anche il verde proprio: le coltivazioni lombarde vedono aumentare le esportazioni (+2%) ed alcune province si sono affermate come realtà d'eccellenza.
In particolare Pavia presenta il 21,7% delle imprese regionali ed il 24,3% di imprese legate al vino; da parte sua, Milano è al primo posto per aziende di commercio al dettaglio (24,5%), all'ingrosso ed ambulanti (43%). Bene anche Lodi, che con il 29,6% è la regina dell'export lombardo di settore.
Tale interesse per la natura si riflette anche con l'amore per il biologico. Rispetto al 2011, le vendite di settore sono cresciute del'11,7%, con 450 aziende impiegate a tempo pieno. Tra queste, 202 (8,3%) del totale italiano si occupano di vendita diretta, mentre il secondo posto è per i negozi di alimenti biologici: 194, il 16,7% del totale nazionale.
Riguardo ai metodi di vendita, il successo arride alle imprese con vendita diretta, dove il cliente acquista i prodotti coltivati (o cmq ottenuti in loco), cresciute del 24,7% rispetto a 365 giorni fa. Valido anche l'e-commerce, con i siti praticanti che hanno fatto un balzo del 46,2%.
(Matteo Clerici - www.newsfood.com)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com