LUOGHI

Cresce numero delle aree verdi per i cittadini in regione Lombardia convegno con esperti su certificazione foreste    

Milano - La certificazione delle foreste è un elemento di garanzia che Regione Lombardia sostiene con fermezza. Lo ha ribadito il 22 novembre l´assessore ai Sistemi verdi e Paesaggio della Regione Lombardia Alessandro Colucci, intervenendo al convegno-premiazione per i 10 anni del Pefc (Pan European Forest Certification) Italia. "Regione Lombardia è stata tra i fondatori del Pefc - ha ricordato Colucci - e continua a seguirne il percorso". "Come Assessorato - ha ricordato - abbiamo messo al centro delle nostre azioni le politiche forestali e la tutela della biodiversità. In questo senso la certificazione, pur rappresentando un percorso impegnativo e costoso per le aziende, ci porta ad avere maggiori garanzie sullo stato delle nostre foreste e anche sui prodotti che da essa si ricavano". Un processo che ha ricadute positive anche sulla sicurezza. "Foreste certificate e ben monitorate - ha aggiunto l´assessore - sono garanzia anche per i cittadini di prevenzione di fenomeni di dissesto idrogeologico e, più in generale, di maggiore tutela della risorsa territorio". Le aree verdi crescono in Italia e, sensibilmente, anche in Lombardia. "Grazie, inoltre, al moderno sistema di taglio informatico dei boschi e alla collaborazione con la filiera bosco-legno-energia - ha concluso Colucci - in Lombardia viene tagliato solo il 20 per cento di quanto ricresce ogni anno e quanto viene lavorato è certificato a tutela dei cittadini che, in questo modo, conoscono l´origine di ciò che acquistano". (http://www.marketpress.info)



Torna all'indice di ASA-Press.com