FATTI E PERSONE

Fao: indice prezzi mondiali settembre a minimi da agosto 2010

I prezzi mondiali dei generi alimentari sono scesi a settembre ai minimi da agosto 2010, a seguito in particolare del ribasso di latticini e zucchero. L'indice Fao, che misura le variazioni mensili di un paniere che comprende cereali, semi oleosi, latte e derivati, carne e zucchero, si è attestato a 191,5 punti, in calo di 5,2 punti, pari al 2,6%, rispetto ad agosto; rispetto a settembre 2013, si registra una flessione del 6%. La Fao ha rivisto al rialzo la previsione di produzione mondiale di cereali per il 2014, portandola a 2,523 miliardi di tonnellate, 65 milioni di tonnellate più di quanto indicato a maggio. (www.agi.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com