FATTI E PERSONE

Industria: Coldiretti, solo l’alimentare in calo (-1,3%)

L’alimentare è il solo settore produttivo a far registrare una riduzione con un calo dell’1,3 per cento. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sull’andamento della produzione industriale ad agosto rispetto a luglio 2014, con l’alimentare in netta controtendenza rispetto a tutti i settori. A pesare sull’industria alimentare e delle bevande è stato anche l’andamento negativo delle vacanze degli italiani che hanno tagliato il budget di spesa anche per gli alimentari mentre alcuni prodotti tipicamente stagionali hanno fatto registrare - sottolinea la Coldiretti - un calo dei consumi a causa del maltempo, dal gelato alla birra, dalle bibite alla frutta. A cambiare - continua la Coldiretti - è in realtà anche il livello qualitativo degli alimenti acquistati con una tendenza a preferire i cibi a basso prezzo che non sempre offrono le stesse garanzie di qualità alimentare. Una conferma - conclude la Coldiretti - viene dal fatto che le vendite dei cibi low cost nei discount alimentari sono le uniche a far segnare un aumento consistente nel commercio al dettaglio in Italia. (http://www.coldiretti.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com