LE NOSTRE INIZIATIVE

Incontro tra il Ministro delle Politiche Agricole Paolo De Castro ed il Presidente ASA Roberto Rabachino
Presentato al Ministro il nuovo progetto sulla formazione

Lunedì 8 ottobre 2007 a Milano in occasione della presentazione ufficiale della WSA - Worldwide Sommelier Association si è svolto un importante incontro tra il Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Paolo De Castro ed il Presidente dell'Associazione Stampa Agroalimentare Italiana Roberto Rabachino. L'incontro ha avuto come tema la stampa di settore e la professionalità degli operatori della comunicazione.
Il Presidente ASA ha illustrato il nuovo progetto di formazione professionale e l'istituzione di un proprio Albo Docenti che sarà messo a disposizione di tutte le istituzioni pubbliche e private al fine di concorrere alla formazione dei professionisti della comunicazione agroalimentare in tutte le sue declinazioni.
Il Ministro De Castro si è detto entusiasta e si è complimentato per l'iniziativa auspicando nuove sinergie tra il Ministero e la nostra Associazione.
" La stampa di settore dell'agroalimentare italiano è di fondamentale importanza per lo sviluppo ed il controllo dell'eccellenze del nostro Paese - dichiara il Ministro De Castro. Più volte ho personalmente apprezzato il lavoro svolto dall'ASA - Associazione Stampa Agroalimentare Italiana in importanti e fondamentali indagini giornalistiche. Esprimo il mio vero apprezzamento per l'istituzione dell'Albo Docenti che considero uno strumento necessario e di primaria importanza".
" Ho espresso e dichiarato all'On. Ministro la nostra piena disponibilità ad assumere un ruolo di controllo sulla professionalità e la deontologia dei giornalisti dell'agroalimentare italiano - dichiara il Presidente ASA Rabachino - ribadendo che l'etica, la deontologia e la professionalità sono e saranno sempre i segni distintivi dei comunicatori iscritti all'Associazione Stampa Agroalimentare Italiana".

Nelle fotografia il Ministro Paolo De Castro con il Presidente Roberto Rabachino.