LE NOSTRE INIZIATIVE

ASA - Associazione Stampa Agroalimentare Italiana ha festeggiato i suoi primi 20 anni

Lo scorso 30 marzo ASA ha festeggiato il suo ventesimo compleanno nell’accogliente cornice dello storico Hotel Manin a Milano con una giornata densa di avvenimenti. Nel corso dell’annuale Assemblea ordinaria, il primo degli incontri in programma, il Presidente Roberto Rabachino ha fatto una breve cronistoria di questi 20 anni durante i quali ASA ha sempre perseverato nel suo impegno per la tutela e la promozione del mondo agroalimentare italiano, fino ad arrivare ad occupare oggi un posto di primo piano in questo settore. Un impegno che ASA continuerà a mantenere costante anche in futuro grazie alla professionalità e al contributo dei suoi associati, avvalendosi inoltre della recente collaborazione con il Consorzio Nazionale “1 Radio 100 Città”, guidato da Alessandro Rampani e che copre tutto il territorio italiano. Il Presidente Rabachino ha fatto ascoltare un paio dei notiziari che vengono passati da ASA alle radio per le trasmissioni (che si possono riascoltare sul sito istituzionale ASA www.asa-press.org)
Molti gli auguri e i messaggi da parte di altre associazioni e di autorità istituzionali, tra cui quelli personali del Ministro Catania e quelli di Alessandro Colucci, Assessore Sistemi Verdi e Paesaggio di Regione Lombardia che, durante il suo discorso, ha sottolineato come l’impegno della Regione e quello di ASA siano entrambi indirizzati al sostegno del mondo agroalimentare. Presente anche la Signora Francesca Coretti Beltramini, moglie del fondatore Giovanni Beltramini de’ Casati che rimase a capo dell’Associazione fino alla sua scomparsa. Impossibilitata a partecipare, invece, Gudrun Dalla Via, Presidente ASA per 10 anni e ora Presidente Onorario, che ha inviato un messaggio di saluti e augurio letto in sala dal Presidente Roberto Rabachino.
Carlo Giuseppe Valli, giornalista e storico, da molti anni associato ASA, ha quindi piacevolmente intrattenuto i presenti con una interessante conversazione sulla gastronomia dal titolo “20 anni di cucina italiana”.
La consegna di targhe commemorative e la premiazione dei vincitori del Premio Giornalistico “20 Anni di ASA – 150 anni di gusti e sapori d’Italia” hanno chiuso la parte celebrativa della giornata. Premiati i giornalisti ASA Marina Moioli prima classificata, Sergio Minelli secondo classificato e Maurizio Drago terzo classificato.
L’eccellente buffet allestito dallo chef dell’Hotel Manin ha infine riunito associati e illustri ospiti per la conclusione conviviale di questa importante giornata.






Foto 1: da sinistra: Giovanni Staccotti, Presidente della Giuria del Concorso e Vice Presidente Onorario di ASA, la vincitrice Marina Moioli, Patrizia Rognoni Tesoriere ASA e Roberto Rabachino Presidente Nazionale ASA
Foto 2: Giovanni Staccotti e Sergio Minelli, vincitore del secondo premio
Foto 3: Maurizio Drago, vincitore del terzo premio
Foto 4: Roberto Rabachino consegna la targa ASA alla Signora Francesca Coretti Beltramini
Foto 5: Alessandro Colucci, Assessore Sistemi Verdi e Paesaggio di Regione Lombardia
Foto 6: un momento del discorso dell’Assessore Colucci
Foto 7: Carlo Giuseppe Valli (a ds) durante la sua conferenza e Roberto Rabachino
Foto 8: il manifesto della conferenza
Foto 9: il tavolo del Direttivo e la presentazione del Gruppo Comunicatori (da sinistra: Giovanni Acerbi, Elena Miano e Cristina Thompson)
Foto 10: consegna delle targhe ASA al Direttivo
Foto 11: a sinistra Alessandro Rampani Presidente “1Radio 100 Città” e Roberto Rabachino
Foto 12: da sinistra Saverio Scarpino, Roberto Rabachino e Giorgio Colli


(eb – foto di Jimmy Pessina)



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com