EVENTI

Expo, presidente: svolta positiva, ora valorizzare i contenuti

"Organizzeremo un grande evento internazionale, per valorizzare i contenuti di Expo, ossia: 'Nutrire il pianeta, energia per la vita', dei quali si è parlato troppo poco". Lo ha reso noto il presidente della Regione Lombardia durante una pausa della giornata di lavoro organizzata alla Villa Reale di Monza. "Quella che abbiamo tenuto qui oggi - ha spiegato - non è stata una riunione di Giunta come ha scritto qualcuno, ma un incontro informale, un brain storming fra tutti gli assessori, per fare il punto della situazione, per affrontare criticità e per suggerire nuove idee. Ogni primo lunedì del mese, da qui in avanti, ci incontreremo con questa modalità".
 
EXPO, SI VOLTA PAGINA - Prima di raggiungere Villa Reale, il governatore ha partecipato all'incontro con il presidente del Consiglio nella sede del Cda di Expo, in via Rovello a Milano, dove il capo del Governo ha firmato il decreto che nomina Giuseppe Sala commissario unico. "Il presidente del Consiglio e diversi ministri che come prima uscita ufficiale scelgono di venire a Milano per parlare di Expo, è un fatto importante", ha commentato il presidente della Regione. "Senza enfasi - ha aggiunto - possiamo dire che si volta pagina: tutte le istituzioni sono oggi impegnate in uno sforzo comune. Possiamo dire che siamo tutti ottimisti". "Questa esposizione - ha aggiunto - non è solo di Milano o della Lombardia, né solo dell'Italia: è la vetrina del mondo e noi dobbiamo essere in grado di rappresentare tutta l'Europa".
 
FABRIZIO SALA È SOTTOSEGRETARIO EXPO - Per un lavoro ancora più efficace in vista dell'obiettivo del 2015, il governatore ha reso noto di aver nominato due sottosegretari: Fabrizio Sala e Ugo Parolo. Al primo sono state date le deleghe a Expo 2015 e all'internazionalizzazione delle imprese. Ugo Parolo, invece, si occuperà di Montagna, Rapporti istituzionali, Attuazione del programma e Accordi di programma.
 
REGIONE PROTAGONISTA - La Regione Lombardia sarà protagonista, ha assicurato il presidente, "nel ruolo che le viene assegnato dalla legge con il 'Tavolo Lombardia' e, attraverso il sottosegretario, avrà una presenza costante in tutte le operazioni di realizzazione di Expo".
(Lombardia Notizie) 



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com