EVENTI

L’edizione 2013 di Charta Ambrosiana presenta: “Il poliedro de l’armonia a tavola© - Alla scoperta delle antiche contrade di Milano”
Non i soliti itinerari, non un’altra guida gastronomica. Il 25 Ottobre 2013 la prima sosta golosa.

Il 10 settembre, a Palazzo Giureconsulti di Milano, alla presenza di giornalisti ed esperti del settore eno-gastronomico, Consulta Lombarda, Camera Confederale delle Associazioni Culturali Lombarde, e Camera di Commercio di Milano hanno presentato IL POLIEDRO DE L’ARMONIA A TAVOLA© progetto speciale dell’edizione 2013 di Charta Ambrosiana.
La peculiarità di Charta Ambrosiana, ideata e coordinata da Gianni Staccotti - giornalista gustonomo, storico dell’arte di convitare – è di aver scritto lo spartito di un’armonia le cui note sono i pilastri dell’eccellenza della cucina Ambrosiana. “I 32 menù, consigliati da Charta Ambrosiana ai ristoranti che aderiranno, creano accostamenti delle vivande e abbinamenti con i vini asseverati dai cuochi professionisti. Charta Ambrosiana propone una combinazione di piatti ambrosiani, non limitandosi ad indicarne uno come specialità del locale, che potrà esaltarsi nel contesto dell’armonia del Poliedro”. Ha voluto oggi sottolineare Gianni Staccotti
L’edizione 2013 vede anche la collaborazione con EPAM e l’importante marchio DeCA, accomunato a Charta Ambrosiana nell’impegno per valorizzare la qualità: dalla scelta delle materie prime alla preparazione dei piatti, alla salvaguarda delle tradizioni che tanto rendono ricco il nostro territorio e che hanno bisogno di essere valorizzati.
32 sono anche le contrade della Milano medioevale, individuate sull’attuale tracciato urbano, in cui si snoderanno i primi itinerari turistici di IL POLIEDRO DE L’ARMONIA A TAVOLA, che rappresentano un’altra novità di questa edizione e sono abbinati ad una sosta golosa in uno dei ristoranti aderenti a Charta Ambriosiana.
Itinerari ideati dalla storica Associazione meneghina Antica Credenza di Sant’Ambrogio, custode delle conoscenze sul patrimonio di tradizioni, cultura ed arte ambrosiani. Notizie storiche e curiose ci aiuteranno a conoscere : "Le Antiche Contrade della Milano Medioevale", "La città entro le Mura Spagnole", "La Milano Oltre il Duemila".
Il 25 Ottobre 2013 la prima sosta golosa, anteprima ad invito del Progetto, sarà ospitata dallo storico Ristorante Al tronco, Via Thaon di Ravel, e sarà il momento conviviale di conclusione del percorso ”L’Antica Via Comasina nella Milano oltre il Duemila” rivolto alla Milano del futuro e presentato oggi in conferenza stampa.
L’ingresso nel progetto di AgoraFutura.Net, associazione che fa del turismo responsabile e sostenibile la sua missione, darà al Progetto un più ampio respiro aprendo le porte di Milano al turismo nazionale ed internazionale. Infine, la collaborazione con il Corso di Turismo Urbano Visuale dell'Università Bicocca di Milano, un sito web e mobile, nonché un’applicazione per smart phone renderanno fruibili gli itinerari turistici del Poliedro de l’Armonia a tavola prima, dopo e durante il loro svolgimento, grazie ad approfondimenti, contenuti audio e video , prolungando così la durata dell’evento al di là del suo reale svolgimento.

Ufficio stampa Il Poliedro de l’armonia a tavola
D visitearte
milano@dvisitearte.it
cell. 389.6606431

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com