CORSI E CONCORSI

Premio Giornalistico Primavera del Prosecco 2013
Sta per concludersi la sfida tra giornalisti. Il 28 giugno a Serravalle verranno premiati i pezzi capaci di interpretare  le peculiarità della rassegna enoturistica veneta dedicata al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

Collaudato da sei stagioni di successi torna il “Premio giornalistico Primavera del Prosecco Superiore”, che anche quest’anno è pronto a gettare il guanto di sfida alle migliori penne della stampa italiana ed internazionale.
Il concorso nacque sette anni fa con l’intenzione di coinvolgere i giornalisti italiani e stranieri nella comunicazione della rassegna Primavera del Prosecco Superiore e degli eventi ad essa correlati, rendendo la stampa protagonista attiva della manifestazione. Con educational, momenti d’incontro, visite alle cantine e alle 15 mostre del vino che danno vita alla rassegna, ogni anno numerosi reporter possono toccare con mano un evento che è stato preso a modello di marketing territoriale e particolarmente apprezzato per la ricchezza e varietà degli eventi organizzati al suo interno.
Enologia, gastronomia, ma anche arte, cultura e sport sono al centro della Primavera del Prosecco Superiore con numerose manifestazioni che si susseguono nell’arco di quattro mesi fino al 09 giungo per coinvolgere il visitatore nell’atmosfera unica dell’accoglienza trevigiana. La Primavera del Prosecco Superiore è dunque caratterizzata da: grandi vini e aziende vitivinicole da conoscere; imperdibili paesaggi mozzafiato disegnati dalle linee irregolari dei filari; formaggi, salumi, e tanti altri prodotti tipici <http://www.primaveradelprosecco.it/pagine.asp?menu=2&ID=869>  da assaggiare nelle trattorie o nei ristoranti dell’Altamarca o nelle 15 Mostre del vino dove quest’anno vengono proposti i “Piatti della Tradizione” come lo ‘speo d’Altamarca’ (spiedo di carni miste cucinato con cottura lenta di almeno 5 ore), ‘pit in umido’ (galletto in umido), ‘trippe alla parmigiana’ e il ‘risotto alle erbette spontanee’. Ci sono poi le passeggiate a piedi o in bicicletta per scoprire antichi borghi, castelli e vecchie abazie, ma anche mostre d’arte, centri benessere e parchi archeologici per i più piccoli. Questi alcuni dei punti che la stampa potrà svelare al pubblico con servizi radiofonici e televisivi, pezzi per quotidiani e periodici o pubblicazioni sul web.
Il concorso, riservato a giornalisti italiani e stranieri iscritti all’ordine, è composto da un premio speciale assoluto e quattro primi premi, uno per ogni categoria: stampa quotidiana, stampa periodica, radio-televisione e web-internet-agenzie. Ai vincitori, oltre ad un riconoscimento in denaro è prevista la fornitura di una selezione di grandi vini Docg e Doc  e un week-end da trascorrere nelle strutture ricettive dell’Altamarca Trevigiana.
Modalità di partecipazione: Copia articolo/servizio originale e dati anagrafici dell'autore devono pervenire ad Altamarca – villa dei Cedri Via Piva 89 – 31049 Valdobbiadene-TV entro 31 maggio 2013.

IL BANDO DEL CONCORSO (anche su www.altamarca.it e su www.primaveradelprosecco.it)

Addetta stampa
Primavera del Prosecco Superiore 2013
dott.ssa Gloria Tessarolo
gloria.tessarolo@gmail.com
mob.(+39) 349.4690177



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com